Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Scheletro Fabrizio Coletta: eseguita l'autopsia, confermato suicidio

E' stata eseguita l'autopsia sullo scheletro di Fabrizio Coletta, 42enne romano trovato impiccato a Città Sant'Angelo due giorni fa. Confermata l'ipotesi del suicidio

E' stata eseguita l'autopsia sullo scheletro di Fabrizio Coletta, 42enne romano trovato impiccato a Città Sant'Angelo due giorni fa.

L'esame medico non ha riscontrato particolari nuovi, e quindi è stata confermata l'ipotesi del suicidio, considerando che l'uomo, diverse volte, aveva dichiarato di volersi togliere la vita.

Coletta è stato identificato dopo poche ore grazie al codice fiscale trovato dai Carabinieri della Compagnia di Montesilvano nella tasca del pantalone.

L'uomo è di Roma ma il padre è originario di Loreto Aprutino. Era scomparso il 7 luglio scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scheletro Fabrizio Coletta: eseguita l'autopsia, confermato suicidio

IlPescara è in caricamento