Cronaca

Beccata senza biglietto finisce in ospedale per un malore: arrestata ladra latitante

I carabinieri di Pescara sono intervenuti dopo che la ragazza 20enne, assieme ad una minorenne, era stata fermata su un autobus senza documenti e biglietto. Poi i militari hanno scoperto che era latitante

E' stata fermata dai controllori "Tua" a bordo dell'autobus 5, senza biglietto ed incinta assieme ad una minorenne. Portata in ospedale per un malore, i carabinieri hanno scoperto che era latitante. In manette è finita Milta MILENKOVIC, serba senza fissa dimora pluripregiudicata per furto.

BECCATO IL LADRO DELLE SPACCATE

Mentre l'amica minorenne, anche lei con precedenti per furto, è stata affidata ad una comunità per minori a San Salvo, la 20enne è stata ricoverata in ospedale. I militari hanno scoperto durante le formalità di rito che aveva a carico un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di carcerazione, emesso a gennaio 2017 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Roma, per l’espiazione di una pena detentiva in carcere di 7 anni e 4 mesi. Attualmente è in stato d'arresto piantonata nel nosocomio pescarese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccata senza biglietto finisce in ospedale per un malore: arrestata ladra latitante

IlPescara è in caricamento