Cronaca

Furti e spaccate a raffica in centro: beccato dalla Polizia il ladro

E' stato individuato grazie alle telecamere di videosorveglianza, era tornato in azione la notte scorsa. Si tratta di un 62enne romano, pluripregiudicato, denunciato per furto aggravato e possesso ingiustificato di attrezzi da scasso

E' stato beccato ieri sera mentre tentava un furto nell'enoteca "Rosarubra" in via Milano e gli agenti lo hanno riconosciuto come il responsabile della serie di furti e spaccate messe a segno la notte del 26 luglio scorso in centro. Si tratta di un 62enne romano, pluripregiudicato, denunciato per furto aggravato e possesso ingiustificato di attrezzi da scasso.

NOTTE DI FURTI E SPACCATE

Dopo la serie di colpi (3 riusciti e 7 falliti) ai danni di varie attività cittadine subito erano state avviate le indagini da parte della Squadra Mobile e Squadra Volante, che avevano esaminato le immagini delle telecamere a circuito chiuso della zona. Una volta memorizzata la fisionomia del colpevole, ieri c'è stata la svolta: il romano, infatti, ha tentato il furto ma è stato notato lungo Corso Umberto e fermato in quanto corrispondeva perfettamente all'individuo dei filmati.

L'arrestato

Perquisito, aveva con sè 7 grimaldelli, chiavi esagonali e punterioli modificati per compiere furti. L'uomo è giunto da solo in treno a Pescara alle 1 di notte e probabilmente anche il 26 luglio scorso aveva fatto lo stesso. Era appena uscito dal carcere dove aveva scontato 10 anni per condanne in merito a rapine, ricettazioni e furti aggravati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e spaccate a raffica in centro: beccato dalla Polizia il ladro

IlPescara è in caricamento