rotate-mobile
Cronaca Penne

Penne: sequestrate dai carabinieri forestali 2,2 tonnellate di olio

I militari della Forestale sono entrati in azione in un oleificio dove l'olio era depositato senza alcuna tracciabilità. Sanzionato il proprietario, ora verranno condotte analisi per la tracciatura

Olio senza alcuna tracciabilità in vendita in un oleificio di Penne. I carabinieri forestali di Atessa e Collecorvino, assieme ai militari di Sant'Eufemia, hanno sequestrato 2,270 tonnellate di olio d'oliva per il quale non sono state fornite tutte le documentazioni per la tracciabilità.

SCARICHI ILLECITI, INTERVENGONO I FORESTALI

Il titolare, un 67enne pennese, è stato sanzionato in quanto la legge prevede una specifica documentazione da allegare al prodotto. Inoltre per dell'altro olio depositato nello stabilimento, dopo aver verificato sul portale del SIAN, sono emerse incongruenze che ora saranno al vaglio dei carabinieri che effettueranno analisi di laboratorio per stabilire l'esatta classificazione del prodotto. La sanzione comminata è di circa 3000 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne: sequestrate dai carabinieri forestali 2,2 tonnellate di olio

IlPescara è in caricamento