menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: arrestato dai carabinieri un pregiudicato autore di due furti

I Carabinieri di Penne hanno arrestato un uomo di 41 anni con l'accusa di furto aggravato e furto in abitazione. L'uomo, pregiudicato del posto, aveva compiuto due furti nei quali aveva rubato soldi, gioielli e due cellulari. E' rinchiuso nel carcere di Pescara

Un pregiudicato di Penne di 41 anni, tossicodipendente, è stato arrestato da Carabinieri di Penne con l'accusa di furto aggravato e furto in abitazione.

L'arresto è stato eseguito in base alla richiesta di custodia cautelare inoltrata dal Tribunale di Pescara. L'uomo è accusato di aver compiuto due furti nei mesi scorsi.

Nel primo caso, ha sottratto ad un assicuratore il marsupio contenente due cellulari e circa 200 euro in contanti, mentre nel secondo caso si è introdotto in un'abitazione rubando un diamante, alcuni gioielli, soldi in contanti ed una macchina fotografica digitale.

Parte del bottino è stato recuperato e restituito ai proprietari, mentre l'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Pescara dove sarà interrogato nei prossimi giorni dai magistrati competenti.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento