rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Montesilvano

Montesilvano: terrore e paura in strada, folle aggredisce i passanti e ferisce una donna

Ieri pomeriggio su corso Umberto, all'altezza del Pin Palace, un 41enne in preda al delirio ha cercato di denudarsi per poi correre all'impazzata travolgendo ogni cosa. Una signora è caduta violentemente a terra riportando forti contusioni

Ha perso la testa senza una ragione apparente, seminando il panico nel tardo pomeriggio di ieri su corso Umberto, a quell'ora particolarmente trafficato. Un cittadino di 41 anni, residente a Montesilvano, ha iniziato improvvisamente a uscire di senno pronunciando frasi sconnesse ed improperi di ogni tipo per poi perdere il controllo. Dapprima ha tentato di strapparsi di dosso gli indumenti, poi ha rovesciato un cassonetto della spazzatura ed ha preso a calci le macchine parcheggiate all'altezza del Pin Palace. La scenata si è conclusa con una folle corsa all'impazzata durante la quale ha travolto diversi passanti.

MOVIDA, TURISTA PICCHIATO A SANGUE PER UNO SGUARDO

Fra questi, una donna che ha dovuto essere medicata per le lesioni riportate e altre persone leggermente contuse. Sono intervenuti i Carabinieri ed i soccorritori del pronto soccorso che lo hanno bloccato a fatica, sedato ed accompagnato in ospedale al reparto di psichiatria. Non è escluso che l'uomo abbia potuto assumere qualche sostanza stupefacente che ha sortito squilibri a livello cerebrale. In passato non aveva mai dato segni di particolare disagio mentale, anche se in famiglia si registrano altri episodi simili ma di minore entità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: terrore e paura in strada, folle aggredisce i passanti e ferisce una donna

IlPescara è in caricamento