menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta Vestina, assolti tutti gli imputati

Tutti innocenti gli imputati nel processo riguardante l'inchiesta "Vestina" condotta dalla Procura di Pescara che aveva portato all'arresto dell'ex sindaco di Farindola

Nessuna condanna per tutti gli imputati del processo "Vestina", riguardante l'inchiesta sulle presunte tangenti e corruzioni nell'area vestina che aveva portato all'arresto dell'ex sindaco di Farindola De Vico e che vedeva fra gli indagati anche l'ex sindaco di Penne Ezio Di Marcoberardino.

L'inchiesta risale al 2010 e ieri il tribunale collegiale ha assolto tutti in quanto "il fatto non sussite". Gli altri imputati erano l’ex assessore comunale di Penne Giuliano Evangelista e l’ex dirigente comunale Piero Antonacci, l’ex assessore comunale di Penne Femio Di Norscia, l’imprenditore toscano Daniele Mazzetti, Franco Mezzanotte, all’epoca dei fatti presidente del cda della dell’istituzione per i servizi sociali della Comunità Montana Vestina, e l’ex direttore Arturo Brindisi.

L'accusa di corruzione è stata dichiarata prescritta per sette degli imputati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Attualità

Prenotazioni vaccini per la fascia 50-59 anni al via, ecco come fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento