rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

In centro città con un coltello a scatto da 22 centimetri, nei guai un giovane

La polizia ha denunciato un ragazzo di 27 anni dopo che sarebbe stato trovato in possesso di un coltello a scatto mentre girava nelle vie del centro di Pescara

Un giovane di 27 anni è stato denunciato dalla polizia dopo che sarebbe stato trovato in possesso di un coltello a scatto della lunghezza di 22 centimetri mentre girava nelle vie del centro di Pescara.
I servizi di controllo del territorio rafforzati dal questore Carlo Solimene, finalizzati a prevenire e contrastare i reati predatori anche nella scorsa notte hanno visto le volanti della polizia impegnate nel pattugliamento del centro, zona della città caratterizzata da una maggiore concentrazione di esercizi commerciali.

Alle ore 2:30 circa, una pattuglia ha proceduto al controllo di un giovane che si aggirava con fare sospetto in corso Vittorio Emanuele II.

Leggi le notizie de IlPescara su Whatsapp

L' atteggiamento del ragazzo, un 27enne già noto alle forze dell'ordine, non è sfuggito agli agenti che nel corso del controllo lo avrebbero trovato in possesso di un coltello a scatto lungo complessivamente circa 22 centimetri che è stato sequestrato. Il giovane avrebbe anche tentato di occultare il coltello, ma i suoi movimenti sono stati notati dagli agenti che hanno rinvenuto l’arma. Il 27enne è stato quindi segnalato all'autorità giudiziaria per porto abusivo di arma da tagli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In centro città con un coltello a scatto da 22 centimetri, nei guai un giovane

IlPescara è in caricamento