Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Falso commercialista pescarese: chiuse le indagini

La Procura di Pescara ha chiuso le indagini riguardant il falso commercialista Giacomo Bellini, arrestato dalla Guardia di Finanza per aver truffato contribuenti per un milione di euro

Chiusa l'inchiesta riguardante Giacomo Bellini, il falso commercialista pescarese che avrebbe truffato contribuenti per oltre 1 milione di euro, fingendo loro di pagare le tasse.

L'uomo, arrestato a febbraio 2011, deve rispondere di braio dello scorso anno è stato anche arrestato, deve rispondere di truffa aggravata, falso e appropriazione di titolo.

L'inchiesta, condotta dalla Guardia di Finanza, ha accertato la truffa dopo che molti contribuenti avevano ricevuto avvisi di pagamento per tributi che in realtà credevano di aver pagato, proprio tramite Bellini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso commercialista pescarese: chiuse le indagini

IlPescara è in caricamento