menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, arrestato il falso commercialista Giacomo Bellini

La Guardia di Finanza ha arrestato Giacomo Bellini, il falso commercialista pescarese che avrebbe truffato e raggirato clienti per un milione di euro. E' stato fermato al casello dell'autostrada

Giacomo Bellini, 46 anni, falso commercialista che avrebbe truffato ed imbrogliato decine di clienti a Pescara e provincia, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Pescara, diretta dal Colonnello Favia.

Bellini avrebbe raggirato una serie di contribuenti che si erano affidati a lui per delle consulenze di tipo fiscale ed altre pratiche legate alle tasse e contributi.

L'uomo in realtà non avrebbe effettuato mai alcun pagamento, come accertato dal Nucleo di Polizia Tributaria delle Fiamme Gialle, dopo che ben 31 cittadini hanno sporto denuncia. Si tratta di pensionati, artigiani e commercianti.

Il danno complessivo subito dai clienti ammonterebbe a circa 1 milione di euro.

Bellini, dopo aver ricevuto il denaro per i pagamenti all'erario, tratteneva la somma e la spendeva per fini personali.

Ad un artigiano avrebbe addirittura detto che una cartella esattoriale ricevuta da 55 mila euro era in realtà un errore, un caso di "cartelle pazze".

Con il passa parola, Bellini è riuscito ad ampliare il suo giro di clienti, nonostante in passato avesse già avuto grane con la giustizia; da padre a figlio, da genero a suocero, tutti si sono fidati di lui. Nel suo studio campeggiava anche una laurea, ovviamente falsa.

A Bellini sono stati sequestrati diversi beni, fra cui una moto Kawasaki, uno scooter ed una Audi A6.

Bellini, al momento dell'arresto, si trovava nei pressi dell'autostrada in direzione Roma.

Un'indagine, quella condotta dalla Finanza di Pescara, conclusa in tempi molto rapidi per tutelare la legalità e la sicurezza economica dei contribuenti.

(nella foto la moto sequestrata a Bellini)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento