Cronaca

Evasione fiscale: sequestrati beni immobili e conti per 1,3 milioni di euro

Non hanno versato le imposte per quattro anni, ma la Guardia di Finanza li ha scoperti. Nei guai gli amministratori di una società pescarese di somministrazione di alimenti e bevande. Sequestrati beni e denaro per 1,3 milioni

Hanno evaso il fisco per quattro anni, senza versare le imposte dovute. Ma la Guardia di Finanza li ha scoperti ed ha provveduto al sequestro preventivo per equivalente di beni per circa 1.3 milioni di euro, fra conti correnti, depositi e unità immobiliari.

Nei guai gli amministratori di una società pescarese che gestisce fra gli altri anche i Caffè Venezia. Grazie all'applicazione della norma introdotta nel 2008, è possibile sequestrare beni equivalenti all'imposta evasa come recupero del danno causato alle casse dello Stato.

Il Comandante Provinciale Colonnello Odorisio sottolinea l'impegno, soprattutto in un periodo di crisi economica, delle Fiamme Gialle nello scovare gli evasori e garantire allo Stato le giuste entrate derivanti dai redditi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione fiscale: sequestrati beni immobili e conti per 1,3 milioni di euro

IlPescara è in caricamento