menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursionisti dispersi, proseguono con difficoltà i soccorsi: tavolo tecnico per studiare nuove strategie

Sono riprese questa mattina e proseguono le ricerche dei quattro escursionisti abruzzesi dispersi da domenica 24 gennaio sul monte Velino

Proseguono senza sosta, anche se con molte difficoltà causate dal forte vento e dall'altissimo rischio di valanghe, le ricerche dei quattro escursionisti di Avezzano dispersi sul monte Velino da domenica 24 gennaio. Dopo la sospensione nel primo pomeriggio di ieri 25 gennaio a causa del maltempo, ora la macchina delle ricerche è diventata imponente, con tre elicotteri impegnati e personale dei vigili del fuoco, carabinieri, esercito, soccorso alpino e volontari della protezione civile a terra oltre al personale della protezione civile regionale.

Questa mattina c'è stato anche un tavolo tecnico per studiare nuove strategie d'accesso all'area di ricerca dove si presume si possano trovare gli escursionisti e dove ieri era stato individuato il segnale del cellulare di uno dei dispersi, una zona dove si è abbattuta una valanga.

Sul posto in mattinata al campo base era presente il presidente Marsilio assieme al direttore dell'agenzia di protezione civile regionale Casinghi e al dirigente di protezione civile Liberatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento