rotate-mobile
Cronaca

Emergenza acqua, risolto il guasto per l'area vestina: ancora problemi nella valle del Fino

Migliora la situazione nel pescarese per quanto concerne l'emergenza idrica. Il guasto sull'adduttrice Tavo a Farindola è stato risolto, con l'acqua che è tornata nell'area vestina. Ancora problemi fra Elice, Città Sant'Angelo e Castilenti

SItuazione verso la normalità nel pescarese per quanto concerne l'emergenza idrica. L'Aca, infatti, al lavoro senza sosta da ormai una settimana a causa dei continui guasti dovuti alle frane e smottamenti provocati dal maltempo, ha sistemato il guasto a Farindola, sull'adduttrice Tavo risolvendo il problema per i comuni di Farindola (Contrade), Penne, Collecorvino, Picciano, Loreto Aprutino,Pianella, Cappelle sul Tavo, Spoltore (Fraz. Caprara – S. Maria e Centro Storico), Montesilvano (Zone collinari alte), Moscufo dove l'acqua è tornata già a partire da stanotte.

Situazione critica invece ancora nella zona della valle del Fino: il guasto, molto serio, prevede la sostituzione di un'intero tratto di condotta lungo 300 metri, e per questo i lavori andranno avanti almeno fino a domani. Niente acqua dunque in molte zone di Castilenti, Elice, Città S. Angelo, Atri. Le scuole sono state chiuse in questi comuni.

Iniziati infine i lavori sull'adduttrice Tavo per il guasto a Civitella Casanova. Ancora senza acqua migliaia di abitanti fra Vestea e S Maria Mirabello, Montebello di Bertona contrade, Vicoli loc. Colle della Guardia e Loreto Aprutino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza acqua, risolto il guasto per l'area vestina: ancora problemi nella valle del Fino

IlPescara è in caricamento