Cronaca

Dragaggio Porto di Pescara, pubblicato il bando per i lavori

Un bando per lavori pari a 13 milioni di euro, pubblicato dal Provveditorato alle Opere Pubbliche per avviare gli interventi di pulizia e bonifica dei fondali del porto di Pescara. Soddisfatti Testa e Mascia

Il Provveditorato alle Opere Pubbliche ha pubblicato il bando riguardante i lavori di dragaggio al Porto di Pescara.

Si tratta di un avviso pubblico per un importo di 13 milioni di euro, per rimuovere circa 200 mila metri cubi di sedimenti dai fondali.

Le imprese interessate dovranno inviare la richiesta entro il 26 ottobre. Il tempo massimo dei lavori è di 120 giorni. L'offerente dovrà anche individuare il sito da utilizzare come discarica.

Il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa e il sindaco Luigi Albore Mascia che esprimono “soddisfazione” per
questo primo "risultato tangibile" del lavoro che da mesi si sta portando avanti coralmente, insieme alla Regione, per fare in modo che il porto di Pescara venga dragato. L'augurio è che si proceda speditamente rispettando la scaletta prefissati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio Porto di Pescara, pubblicato il bando per i lavori

IlPescara è in caricamento