Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Trovata morta l'escursionista dispersa sul Gran Sasso: è stata travolta da un distaccamento nevoso - FOTO - VIDEO -

Si conclude nel peggiore dei modi la scomparsa della 49enne di Roseto di cui non si avevano più notizie da ieri, dopo che era salita sul Gran Sasso per un'escursione

È stato rinvenuto questa mattina 26 dicembre sul Gran Sasso il corpo senza vita di F.D.D, 49enne di Roseto scomparsa da ieri dopo che era salita sul versante teramano della montagna per un'escursione. I tecnici e soccorritori che hanno lavorato tutta la notte, infatti, questa mattina all'alba l'hanno avvistata mentre erano sull'elicottero del 118 nel Vallone dei Ginepri, a circa 2.500 metri di altitudine.

Ora sono in corso le operazioni per il recupero della salma. La donna voleva salire sulla vetta a Corno Grande ma probabilmente è stata travolta da un distaccamento nevoso. I familiari avevano lanciato l'allarme nel tardo pomeriggio di ieri, dopo che la 49enne aveva lasciato il camper a Prati di Tivo e non aveva più dato sue notizie.

VIDEO| LE RICERCHE DELLA DONNA SCOMPARSA

Durante la notte a supporto delle ricerche è arrivato anche l'elicottero dell'aeronautica militare, che ha portato in quota le squadre del Cnsas abruzzese.  Sono stati infatti ispezionati a piedi il Ghiacciaio del Calderone e la zona sottostante al "Rifugio Franchetti."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata morta l'escursionista dispersa sul Gran Sasso: è stata travolta da un distaccamento nevoso - FOTO - VIDEO -

IlPescara è in caricamento