rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Via Passolanciano

Cementificio via Raiale, protesta dei lavoratori davanti alla Regione

Nuova protesta dei lavoratori del cementificio di via Raiale, che dovrebbe chiudere i battenti a partire dal 2014. Gli operai hanno raggiunto la sede della Regione in via Passolanciano con striscioni e cartelli

Tornano a protestare i lavoratori del cementificio di via Raiale a Pescara, che lo ricordiamo chiuderà i battenti all'inizio del 2014.

Gli operai, infatti, hanno raggiunto la sede della Regione Abruzzo in via Passo Lanciano, con cartelli e striscioni. In quella sede infatti era in corso un incontro fra i rappresentanti sindacali e gli amministratori comunali, provinciali e regionali per discutere del futuro dello stabilimento.

Il sindaco Mascia nei giorni scorsi aveva incontrato alcuni lavoratori esprimendo loro massima solidarietà, nonostante la posizione contraria rispetto alla permanenza dello stabilimento in via Raiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cementificio via Raiale, protesta dei lavoratori davanti alla Regione

IlPescara è in caricamento