Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Montesilvano

Recinzioni sotto il pontile e sgomberi continui: ancora battaglia contro i bivacchi dal comitato cittadino

A Montesilvano il comitato #RiprendiamociMontesilvano ha incontrato l'amministrazione comunale facendo richieste precise in merito alla questione dei bivacchi degli extracomunitari fra pineta e spiaggia

Il comitato cittadino #RiprendiamociMontesilvano chiede maggiori controlli, interventi più incisivi e una recinzione della parte sottostante il Pontile di Fosso Cavatone. Non si spengono le polemiche sulla presenza dei bivacchi degli extracomunitari sfrattati da via Ariosto, dopo gli sgomberi dei giorni scorsi ed i nuovi accampamenti.

A parlare è Marco Forconi a nome del comitato: "Negli ultimi giorni, e proprio a ridosso dell'inqualificabile manifestazione italo-africana che si è tenuta fin sotto il Palazzo di Città (e che ha determinato la rottura delle trattative fra comunità senegalese ed istituzioni locali) il numero dei bivaccatori è quasi raddoppiato, con tanto di tendaggi al seguito: un atteggiamento provocatorio e di sfida che non può essere tollerato in alcun modo. Comprendiamo senza isterismi e senza egocentrismi che il problema di Montesilvano è lo stesso di tantissime altre città italiane, tuttavia anche con l'attivazione del protocollo Sprar e le sue clausole di salvaguardia è indispensabile ripensare alla calendarizzazione per la riduzione fino a definitiva chiusura dei due CAS presenti in città, in particolare quello dell'Excelsior di via Bradano, intorno alla cui zona si assembrano quotidianamente nuclei giganteschi di presunti profughi. "

CITTADINI PROTESTANO PER I BIVACCHI DEI SENEGALESI

Forconi si augura interventi immediati anche sul fronte prostituzione, con multe severe ai clienti considerando che il mercato è aumentato e spesso si trovano anche ragazzine minorenni. Il comitato si è detto pronto a nuove manifestazioni qualora non dovesse cambiare la situazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recinzioni sotto il pontile e sgomberi continui: ancora battaglia contro i bivacchi dal comitato cittadino

IlPescara è in caricamento