Cronaca

Arresti per l'appalto della Asl, anche un tentativo di corruzione nei confronti di un dirigente della Regione

Emergono nuovi dettagli relativamente all'inchiesta sull'appalto da oltre 11 milioni di euro della Asl di Pescara che sarebbe stato pilotato

Ci sarebbe stato anche un tentativo fallito di corruzione nei confronti di un dirigente della Regione Abruzzo nell'inchiesta della Procura della Repubblica di Pescara che ha portato all'arresto di 3 persone eseguito dalla guardia di finanza, come riferisce l'Adnkronos.
Tra gli arrestati anche Sabatino Trotta, dirigente del dipartimento di Salute Mentale della Asl pescarese che si è suicidato la notte scorsa nel carcere di Vasto.

Insieme a Trotta, i militari delle Fiamme Gialle avevano tratto in arresto anche Domenico Mattucci e Luigia Dolce, rispettivamente rappresentante della cooperativa sociale "La Rondine" di Lanciano, che fa parte del Consorzio Sgs, sempre con sede nel comune frentano, e coordinatrice della stessa cooperativa. Entrambi sono in carcere con le accuse corruzione, istigazione alla corruzione e turbata libertà degli incanti. Nel mirino della magistratura l'appalto per l'affidamento della gestione di residenze psichiatriche extraospedaliere, del valore di oltre 11 milioni e 300 mila euro.

Come riporta l'Adnkronos, si parla anche di un tentativo fallito di corruzione nei confronti di Claudio D'Amario, direttore del dipartimento Sanità della Regione, nell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Pescara, Nicola Colantonio. I tre a D'Amario, che ha respinto le offerte al mittente, avrebbero offerto pneumatici per l'auto e un costoso telefonino. 
Oltre ai tre sott'inchiesta sono finiti Antonio D'Incecco, dirigente medico di Psichiatria, e Anna Rita Simoni, come riferisce l'Adnkronos: i due facevano parte della commissione giudicatrice dell'appalto. Nel registro degli indagati anche la cooperativa "La rondine" di Lanciano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresti per l'appalto della Asl, anche un tentativo di corruzione nei confronti di un dirigente della Regione

IlPescara è in caricamento