Attualità

Vaccinazioni: in Abruzzo l'8% della popolazione ha avuto le due dosi, fra gli over 80 sono il 58,2%

È quanto emerge analizzando l'ultimo report della fondazione Gimbe con i dati aggiornati al 26 aprile

La fondazione Gimbe ha diffuso i dati relativi al nuovo report riguardante il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese e nelle singole regioni italiane. I dati sono aggiornati al 26 aprile.

In Abruzzo la percentuale di popolazione che ha ricevuto solo la prima dose ammonta all'11,4%, praticamente uguale alla media nazionale che è dell 11,3%. Scende invece all'8,2% la percentuale di coloro che  hanno completato il ciclo vaccinale e dunque sono immunizzati. La media nazionale è dell'8%.

Andando invece ad analizzare le singole fasce d'età, troviamo che il 58,2% degli over 80 ha completato il ciclo vaccinale mentre il 18,2% ha avuto solo una dose. Il calcolo è stato fatto sui vaccini disponibili fino a pochi giorni fa, ovvero Astrazeneca, Pfizer e Moderna che prevedono tutti una doppia dose. Da pochi giorni sono disponibili anche le dosi del vaccino Johnson & Johnsoni in monodose, ma le somministrazioni a fini statistici sono ancora irrilevanti. Per la fascia 70/79 anni il 29,7% ha ricevuto una sola dose, il 2,8% ha completato il ciclo vaccinale con due dosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni: in Abruzzo l'8% della popolazione ha avuto le due dosi, fra gli over 80 sono il 58,2%

IlPescara è in caricamento