rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

La Regione destina 300mila euro alle testate giornalistiche locali

Con uno specifico emendamento al pdl 391/2024, la Regione Abruzzo ha predisposto la somma di 150 mila euro per ciascuna annualità del biennio 2024-2025

Con uno specifico emendamento al pdl 391/2024, la Regione Abruzzo sostiene economicamente le imprese dell'informazione predisponendo la somma di 150 mila euro per ciascuna annualità del biennio 2024-2025.

Il firmatario del provvedimento è il capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale, Massimo Verrecchia. "La misura - dice Verrecchia - è volta a favorire le aziende locali che vogliano effettuare investimenti per l'innovazione tecnologica e organizzativa e per incentivare l'occupazione e la salvaguardia delle forme di contrattualizzazione degli operatori dell'informazione preziose figure professionali per tutta la comunità abruzzese - aggiunge Verrecchia- la norma, fortemente sostenuta dalle forze politiche di maggioranza, indica l'iter procedurale secondo il quale la Giunta regionale, sentito il parere della commissione consiliare competente, provvederà a definire i criteri e le modalità di concessione dei contributi nel rispetto dei principi di trasparenza.

Diamo seguito, così, ad un altro punto programmatico del presidente Marco Marsilio con l'impegno di incrementare ulteriormente le risorse economiche in favore delle imprese regionali dell'informazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione destina 300mila euro alle testate giornalistiche locali

IlPescara è in caricamento