menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatta la protesta per l'autovelox in via Di Sotto: "Tutti in auto e in fila a passo d'uomo per 30 minuti"

La singolare protesta, partita attraverso un evento Facebook, vedrà i partecipanti percorrere per 30 minuti via di Sotto a passo d'uomo in automobile

Singolare protesta organizzata tramite i social contro il limite di velocità stabilito a 30 km/h in via Di Sotto. Su Facebook, infatti è stato creato un evento denominato "Sotto i 30 in via di Sotto" previsto per domani giovedì 1 parile alle 18.

Gli organizzatori chiedono ai partecipanti di percorrere tutti in fila indiana, a passo d'uomo e a bordo delle proprie autovetture, via di Sotto per mezz'ora andando su e giù lungo l'asse stradale.

Vogliamo che via di Sotto abbia un limite di velocità che non costringa a vivere nel terrore di una multa. Non ci servono multe, ma una strada sicura con marciapiedi ampi ed attraversamenti pedonali illuminati e sicuri. Abbiamo bisogno di marciapiedi in tutte le vie dei Colli. Vogliamo che via di Sotto abbia un limite di velocità di 50 Km/h e che le multe vadano a chi corre davvero.

Quel limite con la telecamera è più pericoloso, perché chi percorre quel tratto di strada deve badare più al tachimetro che alla strada stessa. Sindaco, se sei uno di noi torna sui tuoi passi ed annulla le multe ed alza a 50 km/h il limite. 

Ricordiamo che da settimane ormai sono in corso polemiche e proteste per l'attivazione dell'autovelox che ha sanzionato centinaia di automobilisti con il limite di velocità imposto a 30 km/h.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento