rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Un pasticcere abruzzese tra i migliori al mondo: il trionfo di Giancarlo Palazzone

Insieme a Jacob Torreblanca, Pascal Lac e Rolf Mürner è tra i pasticceri più apprezzati al mondo

Si chiama Giancarlo Palazzone il pasticcere abruzzese che ha trionfato durante l’ultima fiera del Sigep Rimini 2024. È stato premiato come uno dei migliori pasticceri al mondo dal maestro pasticcere Iginio Massari lo scorso 21 gennaio, durante la convention dei maestri pasticceri e gelatieri. Questo riconoscimento si aggiunge ai tanti altri premi di Palazzone, che fa conoscere e apprezzare la pasticceria abruzzese in tutta l'America.

Difatti, Palazzone, che è originario di Sulmona, è considerato un ambasciatore nel mondo dell'arte del dolce in quanto vive da 10 anni a Wayne, nel New Jersey, dove gestisce una rinomata attività di pasticceria e gelateria abruzzese. Mentre in Abruzzo la tradizione viene portata avanti dal fratello Carmine e dalla sua famiglia, a Sulmona.

Insieme a Jacob Torreblanca, Pascal Lac e Rolf Mürner è tra i pasticceri più apprezzati al mondo.

"È stato un onore essere stato chiamato per rappresentare e spiegare il mio modo di concepire il mondo della pasticceria confrontandomi con quelli che io considero dei veri e propri mostri sacri".

E continua:

"Sono orgoglioso di questa considerazione anche perché con me c'è anche l'intero Abruzzo ma soprattutto mio padre Remo, che ha saputo insegnarmi uno dei mestieri più belli del mondo - ha concluso Palazzone - È a lui e alla mia famiglia che devo dire grazie per aver potuto dimostrare il mio valore in questo fantastico e meraviglioso mondo dei dolci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pasticcere abruzzese tra i migliori al mondo: il trionfo di Giancarlo Palazzone

IlPescara è in caricamento