Attualità

Nei “reparti sporchi” del Covid Hospital di Pescara: il video-reportage di Marco Lussoso

Testimoniare cosa accade nei “reparti sporchi”

Sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria Marco Lussoso, fotografo professionista, si è addentrato nel Covid Hospital di Pescara per testimoniare cosa accade nei “reparti sporchi”. È così che li definiscono i medici e tutto il personale sanitario che operano tra le terapie intensive e semi-intensive, dove dallo scorso marzo ad oggi sono stati moltissimi i pazienti ricoverati. Inizialmente i degenti appartenevano a una fascia di età tra 70-80 anni. Poi man mano quel valore è sceso assestandosi intorno ai 40-50 anni.

Marco Lussoso, che lo scorso luglio ha presentato il libro-reportage “Covid-19 in prima linea”, ora propone il suo ultimo lavoro su questo tema. Il nuovo libro si chiama “Professionisti ai tempi del Covid-19”, una raccolta di foto potenti, che testimoniano l’operato di chi, ogni giorno e per molte ore, ha a che fare con un virus dalla potenza devastante

Scatti d'autore che hanno immortalato i momenti di concitazione vissuti dal personale medico dei reparti dell'ospedale di Pescara, durante l'emergenza sanitaria.

“Professionisti ai tempi del Covid-19” di Marco Lussoso, con testi di Anita Iaschi e Massimiliano Elia - tiratura limitata (300 copie) - è in vendita sul sito ufficiale del fotografo, Amazon e nella libreria Mondadori di via Milano e ha un costo di 25 euro. Il 10% del ricavato della vendita sarà devoluto al Covid Hospital di Pescara.

Appena possibile, il libro sarà supportato da una mostra fotografica.

L’uscita del libro è stata accompagnata da un video-reportage, girato in presa diretta con una piccola GoPro. Il filmato, visibile su Youtube, mostra quanto accade nei reparti Covid dell’ospedale Santo Spirito di Pescara.

Chi è Marco Lussoso

Marco Lussoso è un fotografo professionista dal 1986. Ha vissuto per vent'anni tra Pescara, Milano, Roma e Torino, ma il lavoro di fotoreporter lo ha portato in ogni angolo del mondo a documentare fatti e persone. È stato fotografo ufficiale della Juventus e dell’ufficio comunicazione della Ferrari.

Diplomato all’Istituto d’Arte di Pescara in fotografia, ha realizzato diciannove libri fotografici, ha firmato molte copertine di riviste e 15 importanti mostre fotografiche in Italia, Melbourne, Hong Kong, New York e Boston.

Nel 1995 è stato in Bosnia e Croazia, per documentare il conflitto bellico, nel 1997 in India, per realizzare il reportage dei funerali di Madre Teresa a Calcutta, nel 1998 in Kosovo, tra i lavori più importanti.

Dal 2014 è tornato a vivere a Pescara, per ritrovare una dimensione più umana di vita e per lavoro, continua tuttavia a muoversi spesso, soprattutto in direzione Milano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nei “reparti sporchi” del Covid Hospital di Pescara: il video-reportage di Marco Lussoso

IlPescara è in caricamento