rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità

Al via il primo corso della Asl per la formazione del personale della Croce Rossa su igiene e alimenti

Il corso, rivolto esclusivamente al personale della Croce Rossa, si terrà grazie all'accordo raggiunto fra Dipartimento di prevenzione della Asl e il comitato della Croce Rossa di Spoltore

Grazie all'accordo fra il Dipartimento di prevenzione della Asl di Pescara e il comitato di Spoltore della Croce ROssa, partirà a breve il primo corso di formazione in materia di igiene e manipolazione degli alimenti,
esclusivamente rivolto al personale volontario della Croce Rossa. Una novità assoluta per la Asl pescarese, che intende farsi carico delle esigenze degli enti di terzo settore. Il corso sarà organizzato dall'Uoc igiene degli alimenti e della nutrizione della Asl diretta da Amali Scuderi, in collaborazione con la Uoc servizio veterinario igiene degli alimenti di origine animale diretta da Fabrizio Lodi, e si svolgerà il 16 marzo nell'aula magna dell'ospedale di Pescara con la partecipazione di un centinaio di volontari dei comitati Cri di Spoltore, Pescara, Cepagatti e Penne.

Il presidente della Cri di Spoltore Pierluigi Parisi:

La formazione erogata dalla Asl per addetti alla manipolazione degli alimenti ha una valenza significativa perché consentirà al personale volontario della Croce Rossa di acquisire specifiche competenze ed un'appropriata certificazione per operare negli scenari emergenziali in ambito di protezione civile, in strutture fisse o campali di accoglienza.

La docenza sarà effettuata da Amalia Scuderi, da Maria Lucia Ricciardelli (tecnico della prevenzione Uoc Ian) e da Francesca Lombardo (dirigente veterinario Uoc Sviaoa).

Tra gli argomenti di studio i rischi legati alla contaminazione degli alimenti; le norme di buona prassi igienica; Haccp (Hazard analysis critical control point – analisi dei rischi e controllo dei punti critici) e la malattia celiaca. Al termine della giornata di studio i volontari affronteranno un test finale per conseguire la certificazione necessaria allo svolgimento degli specifici servizi istituzionali. La dottoressa Scuderi:

“Sottolineo che siamo molto felici di essere la prima Asl abruzzese a formare volontari della Croce Rossa trasmettendo conoscenze e strumenti validi per garantire, anche in situazioni di emergenza, pasti in sicurezza”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il primo corso della Asl per la formazione del personale della Croce Rossa su igiene e alimenti

IlPescara è in caricamento