rotate-mobile
Attualità

Il generale di brigata Neosi è il nuovo comandante della legione carabinieri Abruzzo Molise

Si è tenuta a Chieti nella mattinata di martedì 3 ottobre la cerimonia di avvicendamento tra il generale di brigata Paolo Aceto e il suo sostituto Antonino Neosi

È il generale di brigata Antonino Neosi il nuovo comandante della legione carabinieri Abruzzo e Molise.
Come riferisce ChietiToday, si è tenuta nella caserma “Pasquale Infelisi”, sede del Comando legione carabinieri Abruzzo e Molise di Chieti, alla presenza del comandante Interregionale “Ogaden”, generale di Corpo d’armata Antonio de Vita, la cerimonia di avvicendamento tra il generale di brigata Paolo Aceto, destinato a Roma dove assumerà il ruolo di capo del III° Reparto del Comando generale dell’Arma, e il generale di brigata Antonino Neosi, proveniente anche lui dalla Capitale dove è stato, dal 2019, direttore dei Beni Storici e Documentali e direttore del Museo Storico, nonché direttore responsabile della pubblicazione bimestrale online “Notiziario Storico dell’Arma dei Carabinieri”.

Il generale Neosi è originario di Raiano, coniugato, padre di tre figlie, laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche e Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, si è arruolato nell’Arma nel 1984 prestando servizio come carabiniere ausiliario al 10° battaglione carabinieri Campania di Napoli. Per l’alto ufficiale si tratta di un ritorno nel capoluogo teatino. Infatti, dopo aver frequentato i corsi regolari dell’accademia militare di Modena dal 1987 al 1989 e la scuola ufficiali carabinieri di Roma dal 1989 al 1991, con il grado di sottotenente ha rivestito l’incarico di comandante di plotone nel II battaglione allievi carabinieri di Chieti permanendovi nel grado di Capitano, fino al 1995 in qualità di Comandante della 5^ Compagnia Allievi.

Numerosi gli incarichi prestigiosi ricoperti nel corso della sua carriera: dal 1995 al 1998 comandante della Compagnia Carabinieri di Desenzano del Garda, dal 1998 al 2001, comandante della Compagnia Carabinieri di Casoria a Napoli e dal 2001 al 2004 comandante della Compagnia Carabinieri di Roma Montesacro. Nel 2007 ha retto il comando del Nucleo Informativo del Comando provinciale carabinieri di Roma, periodo in cui ha frequentato il 10° corso nell’istituto superiore di Stato maggiore interforze. Al termine del corso di formazione ha prestato servizio nel Comando generale dell’Arma dei carabinieri a Roma, prima come capo della 4^ sezione contenzioso dell’ufficio personale brigadieri, appuntati e carabinieri e successivamente quale capo dell’ufficio per l’assistenza e il benessere del personale dell’Arma dei carabinieri. Dal settembre 2016 al settembre 2019 è stato comandante provinciale dei carabinieri di Salerno.
Da mercoledì 4 ottobre 2023 è il nuovo comandante della Legione Carabinieri “Abruzzo e Molise”.

«Porgo il benvenuto  personale e quello della giunta regionale, anzi il bentornato in Abruzzo, al generale di brigata Antonino Neosi, nuovo comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise», scrive il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, «nel contempo porgo al generale di brigata, Paolo Aceto, che ha lasciato la nostra regione gli auguri per il nuovo incarico a cui è stato chiamato. Al generale Neosi confermo la massima collaborazione istituzionale con la Regione Abruzzo per tutte le attività che ci vedranno lavorare insieme».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il generale di brigata Neosi è il nuovo comandante della legione carabinieri Abruzzo Molise

IlPescara è in caricamento