rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Attualità

L'Abruzzo supera quota 80 mila vaccini somministrati: sono il 70,8% di quelli a disposizione

Lo si apprende dal sito ufficiale del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese

Sono 80.803 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle 19 del 27 febbraio. Lo si apprende dal sito ufficiale del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese. SI tratta del 70,8% delle dosi complessivamente a disposizione della nostra regione, pari a 114.150.

L'Abruzzo è sotto la media nazionale di 1,3 punti percentuali per il numero di vaccini somministrati rispetto a quelli disponibili, e a metà della graduatoria fra le regioni. Al primo posto troviamo la Valle d'Aosta con il 90,1% di vaccini somministrati, in coda la Calabria al 56,7%.

Andando ad analizzare le fasce d'età vaccinate, in Abruzzo oltre 18 mila dosi sono andate a persone fra i 50 e 59 anni. Segue la fascia d'età 40 - 49 con oltre 14 mila dosi mentre fa un deciso balzo in avanti la fascia 80 - 89 anni che sale a 13.350 persone che hanno ricevuto almeno una dose, e quella degli ultranovantenni con 4.482 persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Abruzzo supera quota 80 mila vaccini somministrati: sono il 70,8% di quelli a disposizione

IlPescara è in caricamento