Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Sconfitta indolore per la Pescara Basket sul terreno di gioco dell’Unibasket Lanciano

Si interrompe la striscia di 9 vittorie consecutive per i biancazzurri che, con la contemporanea vittoria del Bramante Pesaro, perdono il primato in classifica. Ma tutto si deciderà nel confronto diretto di domenica prossima

Sconfitta indolore per la Pescara Basket sul terreno di gioco dell’Unibasket Lanciano. Si interrompe così la striscia di 9 vittorie consecutive per i biancazzurri che, con la contemporanea vittoria del Bramante Pesaro, perdono il primato in classifica. Ma tutto si deciderà nel confronto diretto di domenica prossima, 13 giugno.

Appuntamento tra le mura amiche del Pala Aterno Gas & Power contro i marchigiani per quella che sarà a tutti gli effetti la finale di questo girone, con in palio la possibilità di giocarsi la promozione in Serie B con la Fortitudo Roma, vincitrice del girone laziale. Saranno messi in vendita 500 biglietti, tetto massimo stabilito dai decreti governativi, per poter assistere al match. 

Tabellino 

UNIBASKET LANCIANO-PESCARA BASKET 72-67 (23-22; 41-35; 60-56)

LANCIANO: Kadjividi 6, D’Ippolito n.e., Ranitovic 14, Maralossou 11, Morina 3, Bantsevich 0, Ucci 7, Munjic 18, Dabetic 4, Muffa 9. Coach: Di Tommaso.

PESCARA: Najafi 4, Staselis n.e., Masciopinto 7, Pucci 5, Perella 5, Capitanelli 21, Del Sole 2, Seye n.e., Fasciocco 9, Traorè 5, Raupys 9, Grosso 0. Coach: Vanoncini.

Arbitri: Di Santo di Chieti e Marianetti di San Giovanni Teatino (CH).

Uscito per cinque falli: Pucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconfitta indolore per la Pescara Basket sul terreno di gioco dell’Unibasket Lanciano

IlPescara è in caricamento