Calcio

Spal-Pescara 1-2: la cronaca live della partita [DIRETTA]

Seguite con noi la diretta del big match di Serie C tra ferraresi e biancazzurri. Oltre mille i supporters al seguito del Delfino. Zeman ripropone la formazione-tipo dopo l'esperimento (felice) in Coppa Italia con le alternative ai titolari

Buon pomeriggio da Ferrara e benvenuti alla diretta del big match di Serie C tra Spal e Pescara. Oltre mille i supporters al seguito del Delfino. Il tecnico biancazzurro Zdenek Zeman ripropone la formazione-tipo dopo l'esperimento (felice) in Coppa Italia con le alternative ai titolari.

Spal-Pescara: la cronaca

SECONDO TEMPO - 49' La partita termina con la vittoria del Pescara! Grazie per averci seguito, alla prossima!

45' assegnati quattro minuti di recupero.

44' Goal di Cangiano! Su palla recuperata sulla trequarti campo il giocatore biancazzurro si porta palla fino al limite dell'area e lascia partire una conclusione forte ma piuttosto centrale con Del Favero che si tuffa sulla sua destra! Delfino in vantaggio.

41' Dalmonte lascia il campo a Rao, Rabbi per Antenucci.

38' si riparte, stringe i denti Rosafio. Intervento in ritard di Arena su Manu al limite dell'area con il gomito. Giallo per lui. Batte Merola, palla sul fondo con traiettoria verso il primo palo uscita di circa un metro.

36' gioco fermo, a terra Rosafio e staff medico in campo, crampi invece per Dalmonte.

31' diversi errori tecnici di Dalmonte, imprecisione che non ha consentito di sviluppare delle potenziali occasioni gol.

26' altro giro dalla bandierina per il Pescara, palla sul primo palo intercettata da Antenucci.

25' contropiede gestito male da Dalmonte che non  riesce a servire un compagno a centroarea.

22' Contigliano dentro Colledel mentre Rosafio per Colucci per la SPAL; esce Squizzato per Aloi per il Pescara.

21' sugli sviluppi di un angolo Squizzato crossa per Merola ma colpo di testa fuori misura.

17' spunto sulla sinistra per Cangiano che in area si vede ribattere una conclusione in corner. Sugli sviluppi palla fuori area per Dagasso che colpisce male, palla sul fondo.

8' entrata decisa di Maistro su Merola, giallo per lui.

7' due corner consecutivi per il Delfino, libera la difesa. Si alza la bandierina, fuorigioco per gli ospiti.

5' punizione dai 25 metri di Cangiano in posizione centrale, leggera deviazione e pala sopra la traversa. Nessun pericolo per la difesa in occasione del corner successivo.

1' Si riparte: Zeman manda dentro Manu, Dagasso e Cangiano. La Spal, invece, è rimasta con gli stessi 11 della prima frazione.

PRIMO TEMPO - 47' Il primo termpo termina qui, a più tardi per la cronaca della ripresa.

45' Sono stati concessi due minuti di recupero.

44' spunto di Cuppone che, nel contrasto spalla a spalla con il marcatore, finisce a terra in area ma tocco lieve, il giocatore non protesta per la mancata concessione del penalty.

42' Pareggio della Spal con il goal di Celia! Giocata in area di Dalmonte che, favorito da un rimbalzo, crossa a centroarea dove il compagno, dimenticato dai centrali della difesa, la deve solo spingere in fondo al sacco.

41' imbucata di Dalmonte per il taglio in area di Contigliano, conclusione a mezz'altezza insidiosa respinta molto bene da Plizzari!

40' conclusione con il mancino a giro dai 25 metri di Merola ma non inquadra lo specchio della porta.

38' intervento sporco di Mesik su Antenucci e secondo giallo del match.

33' cross teso di Celia per il taglio di Antonucci verso il primo palo ma il colpo di testa è alto.

31' angolo basso della Spal, allontana la difesa adriatica.

29' episodio da moviola con Cuppone che viene contrastato secondo l'arbitro regolamente e pochi istanti più tardi Merola tu per tu con il portiere viene contrastato e non riesce a colpire forte, blocca Del Favero.

28' verticalizzazione per Accornero che infila Bruscagin ma il giocatore ha avuto fretta di calciare e sciupa una buona occasione.

26' fallo di mano al limite dell'area di rigore per un giocatore del Pescara e punizione per i padroni di casa da posizione centrale. Batte con il mancino Siligardi, un missile che supera la barriera e sorprende Plizzari ma la sfera scheggia la parte alta della traversa prima di terminare sul fondo.

21' Segna Tunjov ed è il classico goal dell'ex! Dal dischetto il giocatore spiazza con il mancino Del Favero concludendo all'angolino destro!

19' rigore per il Pescara! Intervento falloso di Carraro in area su Cuppone.

18' prima occasione per il Pescara con Merola che conclude in area ma trova l'opposizione di Del Favero!

15' a terra Merola dopo un contrasto di gioco, staff medico in campo problema alla schiena per l'attaccante che guadagna il bordo del campo pronto a rientrare.

13' punizione per il Pescara, palla scodellata in area ma gioco fermo per un fallo in attacco fischiato a Mesik

11' fase di studio, squadra molto corte e si vede già un buon ritmo di gioco.

6' dalla distanza ci prova con un rasoterra Antenucci ma palla larga.

4' due falli consecutivi per Celia che ha rischiato di prendersi subito un giallo.

2' primo tentativo velleitario di Carraro quasi dal limite dell'area in posizione centrale ma alza di molto la mira.

1' Si parte! 

Spal-Pescara: il tabellino

SPAL (4-3-3): Del Favero; Bruscagin, Contiliano, Antenucci, Dalmonte, Celia, Arena, Carraro, Siligardi, Peda, Maistro. A disp.: Alfonso, Meneghetti, Fiordaliso, Valentini, Bertini, Collodel, Rabbi, Parravicini, Saiani, Iglio, Dumbravanu, Rao, Rosafio. All. Colucci

PESCARA (4-3-3): Plizzari;  Pierno, Brosco, Mesik, Moruzzi; Tunjov, Squizzato, De Marco; Merola, Cuppone, Accornero. A disp.: Ciocci, Barretta, Floriani, Milani, Di Pasquale, Staver, Mora, Aloi, Manu, Dagasso, Masala, Vergani, Tommasini, Cangiano. All. Zeman?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spal-Pescara 1-2: la cronaca live della partita [DIRETTA]
IlPescara è in caricamento