rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Serie C Femminile, Alessandra Gabrielli torna in campo per la Cantera

L'allenatrice, squalificata nel prossimo turno in programma domenica a Napoli, pensa al possibile rientro in rosa nel ruolo di attaccante: "Potrebbe servire per dare una scossa"

Situazione difficile in casa Cantera Adriatica Pescara. Questione di risultati, ma anche di spensieratezza. Oggi la squadra di Alessandra Gabrielli cerca la via per uscire dalla crisi, dopo lo 0-7 di domenica scorsa. “In tanti anni di carriera non ho mai subito una sconfitta di questa portata, sia nel punteggio che nell’aspetto morale. E’ davvero brutto sapere di avere una rosa di categoria, e trovarsi a giocare, senza nulla togliere alle più giovani, con tante ragazze alla prima esperienza in un campionato così impegnativo. Ma finora abbiamo avuto davvero tanta sfortuna. L’infortunio di Fusco ci ha tolto anche la possibilità di lottare in attacco per trovare i gol che avrebbero potuto darci forza per giocarci le partite fino alla fine. Creiamo sempre occasioni e passaggi filtranti per andare in porta, ma non li sfruttiamo, in questo momento. Le altre, invece, approfittano di ogni minima opportunità. Domenica scorsa, la Vis Mediterranea, aveva due o tre giocatrici determinanti, che hanno deciso il match. Noi avremmo dovuto avere Masciulli e Fusco, ma in questo momento non le abbiamo a disposizione”, è l’analisi dell’allenatrice grigioazzurra, squalificata per due turni (quello appena giocato e il prossimo) dal giudice sportivo.

Domenica scorsa assenti Cicala e Gatta in difesa, reparto reinventato in extremis dalla Gabrielli. Domenica prossima, a Napoli contro l’Independent (ore 14.30) per l’ottava giornata di andata, le due centrali difensive torneranno in campo, ma la formazione iniziale perderà Meletti e Tontodonati, altre due titolarissime. “Domenica scorsa ho inventato una difesa a tre con due giocatrici fuori posizione, in emergenza si tenta il possibile, ma è dura resistere quando le cose si mettono così. Aspettiamo la fine dell’anno per rivedere Fusco, a febbraio dovremmo avere anche Masciulli. Ora lavoriamo per compattarci ed essere pronte tra un mesetto per i primi scontri diretti fondamentali per il nostro futuro”.

Una delle novità delle prossime settimane potrebbe essere un ritorno in campo in veste di attaccante per Alessandra Gabrielli, dopo due anni e mezza dalla sua ultima partita ufficiale in una partita di futsal femminile. “Ci sto pensando, potrei farlo per dare un segnale a tutte le ragazze e per cercare di trasmettere, dal campo, un po’ di esperienza e di determinazione in più. In questi giorni inizierò a lavorare per essere a disposizione del gruppo tra qualche settimana”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Femminile, Alessandra Gabrielli torna in campo per la Cantera

IlPescara è in caricamento