Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Promozione, girone B: Penne travolgente

I vestini rifilano quattro gol al Favale nella prima del nuovo anno, tripletta per Di Domizio

Trascinati da un super Di Domizio, autore di tre reti spettacolari, e dai nuovi innesti Cornazzani e Ndiaye, con quest'ultimo già in gol all'esordio, il Penne riparte di slancio dopo la sosta rifilando quattro reti al Favale terzo in classifica e con la miglior difesa del torneo, avvicinando in classifica proprio i teramani e il Lauretum, ora a soli 2 punti dai biancorossi.
Pronti-via e la prima palla gol è di marca biancorossa, con Di Domizio che manda a lato di poco dando giusto un antipasto di quello che mostrerà poi in campo nei minuti successivi. Il Favale è comunque quadrato e ben messo in campo ed al 13' ha l'occasione buona con Di Blasio che trova spazio per il tiro dal limite, D'Intino in tuffo è superlativo nello smorzare in corner. Scampato il pericolo il Penne torna ad attaccare ed al 21' trova la rete del vantaggio con il primo capolavoro di Di Domizio, che si libera al limite d'area prende la mira ed infila Ragni con un diagonale imparabile sotto l'incrocio dei pali. La rete del vantaggio sblocca i biancorossi che prendono in mano il pallino del gioco ma al 35' rischiano grosso quando Africani, in posizione più che dubbia, si presenta a tu per tu con D'Intino, perfetto ancora una volta nello sbarrare la strada in uscita all'attaccante teramano. In chiusura di frazione arriva il raddoppio biancorosso ancora con Di Domizio, che dal limite dell'area disegna una parabola beffarda che inganna Ragni e si infila in rete dopo aver impattato la parte inferiore della traversa.
Al rientro dagli spogliatoi cambio obbligato per mister Pavone costretto a rinunciare a capitan D'Addazio, al suo posto in campo Di Simone. Sul fronte opposto mister De Amicis richiama in panchina Ricci e Lanzano per Cinaglia ed Olivieri provando a variare l'inerzia del match; malgrado il buon inizio dei teramani, i biancorossi salgono in cattedra ed in pochi minuti sfiorano in due occasioni il tris prima con Ndiaye che al 10' impegna Ragni alla parata a terra, poi con Mbodj che di testa, su azione d'angolo, sfiora il palo. Penne ora padrone del campo ed al 13' arriva il tris con Ndiaye che bagna il nuovo esordio in biancorosso: l'attaccante senegalese scatta sul filo del fuorigioco, salta Ragni e deposita in rete. Il Penne non si ferma ed al 20' arriva anche il poker con la rete più bella di giornata: ancora Di Domizio protagonista, l'attaccante vede Ragni fuori dai pali e dalla trequarti inventa un diagonale beffardo che supera l'estremo ospite per il 4-0. Dopo la rete annullata a Cornazzani che infila in tap-in in posizione giudicata di fuorigioco dall'assistente di linea, a sfiorare il gol è anche il nuovo entrato Rossi che raccoglie un cross del mobilissimo Ndiaye dalla destra ma trova la pronta risposta di Ragni che evita il peggio. Domenica prossima dura trasferta sul campo del Fontanelle.

PENNE-FAVALE 4-0: il tabellino

PENNE: D'Intino, Carminelli (10'st Cirone), Di Pentima, Sablone (37'st Iannascoli), D'Addazio (1'st Di Simone), Mbodj, Buffetti, Reale (33'st Rossi), Cornazzani, Ndiaye, Di Domizio (28'st D'Amico). A disposizione: Napoletano, Surugiu, Barlaam, Di Martile. Allenatore: Pavone
FAVALE: Ragni, Lanzano (5'st Cimaglia), Sciamanna, Kala, Di Marco, Marini (24'st Toscani), Qatja, Strappelli, Africani, Ricci (5'st Olivieri), Di Blasio. A disposizione: Amatucci, Gasparretti, Hoxha, Petrini, Palestini, Hoxholli. Allenatore: De Amicis
Arbitro: Bognani di Lanciano
Reti: 21'pt Di Domizio, 45'pt Di Domizio, 13'st Ndiaye, 20'st Di Domizio.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, girone B: Penne travolgente
IlPescara è in caricamento