menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ganci stende il Verona: il Pescara è in serie B

Il Pescara torna meritatamente in Serie B. Dopo un primo tempo nervoso, nel secondo tempo il Pescara prende coraggio e al 13' Ganci regala il gol della vittoria

pb250004Il Pescara Calcio torna meritatamente in Serie B.

Dopo un primo tempo nervoso, con le squadre attente vista l'alta posta in palio, nel secondo tempo il Pescara prende subito coraggio e al 13' Ganci con un gran tiro da fuori area realizza il gol più importante della stagione, la rete che vale la serie B ed una lunga e gioiosa festa a Pescara ed in provincia.

Dopo il vantaggio, il Verona si spegne ed il Pescara controlla pienamente la partita ed l gioco, sfiorando il raddoppio con Zizzari che al 43' colpisce un palo.

Dopo un primo tempo nervoso, con le squadre attente vista l'alta posta in palio, nel secondo tempo il Pescara prende subito coraggio e al 13' Ganci con un gran tiro da fuori area realizza il gol più importante della stagione, la rete che vale la serie B ed una lunga e gioiosa festa a Pescara ed in provincia.

Dopo il vantaggio, il Verona si spegne ed il Pescara controlla pienamente la partita ed l gioco, sfiorando il raddoppio con Zizzari che al 43' colpisce un palo.

COMMENTO
Colpo d'occhio straordinario dello stadio Adriatico e della curva Nord in particolare. Stadio gremito in ogni ordine di posti. Primo tempo caratterizzato da tanta prudenza da ambo le parti. Il Verona ha cercato di fare qualcosa in più dei biancazzurri che, a tratti, hanno badato solamente a difendere lo 0 a 0. Gli scaligeri, comunque, non sono mai riusciti ad impensierire Pinna.

Nel secondo tempo uno spettacolare gol di Ganci ha spezzato le gambe agli scaligeri e messo la partita in discesa per i ragazzi di Di Francesco. Il Pescara nella ripresa non ha mai praticamente rischiato sfiorando il raddoppio con Zizzari. Il Pescara torna così in serie B, dopo 4 difficilissime stagioni in Lega Pro, guidata da un tecnico abruzzese così come accadde qualche stagione fa con Ivo Iaconi. Splendida stagione per i colori biancazzurri.

Pescara - Hellas Verona:1-0
PESCARA(4-4-2): Pinna; Zanon, Olivi, Mengoni, Petterini; Gessa, Coletti, Dettori, Bonanni(Vitale 16' s.t.); Ganci (Zizzari 32' s.t.), Sansovini(Soddimo. 29' s.t.). Allenatore Eusebio Di Francesco.
HELLAS VERONA(4-3-2-1): Rafael; Cangi, Ceccarelli, Anselmi, Bertolucci(Di Gennaro 15' s.t.); Garzon, Russo, Esposito; Berrettoni (Selva 34' s.t.), Ciotola(Rantier 20' s.t.); Colombo. Allenatore: Giovanni Vavassori.
Ammoniti: Bertolucci (V), Ganci (P), Olivi (P), Soddimo (P)
Arbitro: Emilio Ostinelli di Como

PRIMO TEMPO
2' Berrettoni prova la conclusione di potenza dal limite dell'area: palla altissima;
4' Gessa salta secco Bertolucci sulla destra e costringe il numero 3 scaligero al fallo da ammonizione;
7' Ganci prova il tiro dalla distanza, dopo un gran pallone recuperato da Coletti, ma la palla finisce parecchio a lato dalla porta difesa da Rafael;
11' Berrettoni crossa dalla destra per l'inserimento di Bertolucci: il colpo di testa del terzino veronese non centra lo specchio della porta;
19' Ciotola di testa, dopo un bel servizio di Garzon, spedisce a lato della porta di Pinna;
32' Ganci va via di potenza ai due centrali del Verona ma calcia debolmente verso Rafael;
33' Ciotola va al tiro di destro dal limite, Pinna blocca con sicurezza;
35' Sansovini prova, senza fortuna, il gran gol dalla distanza dopo un bel servizio di Ganci;
37'Bella combinazione degli avanti del Verona sventata in calcio d'angolo dalla retroguardia biancazzurra.

SECONDO TEMPO

1'Ganci riesce a crossare dalla sinistra ma Gessa viene anticipato da Bertolucci per un soffio;
2' Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Coletti va al tiro dalla lunetta, palla di poco fuori;
8' Sansovini, splendidamente servito da Bonanni, non riesce a superare Anselmi in posizione di uno contro uno;
13' Pescara in vantaggio: Ganci realizza un gol capolavoro con un tiro dai 25 metri che s'infila nel sette della porta difesa da Rafael;
19' Ganci fa impazzire la retroguardia veronese conquistando una punizione sulla corsia di destra gialloblù;
28' Rantier, servito da Di Gennaro, spara di sinistro: la palla sorvola la traversa della porta difesa da Pinna;
33' Vitale va vicino al raddoppio con un ottimo inserimento su una punizione battuta da Coletti;
38' Gran parata di Pinna su colpo di testa di Andy Selva;
43' Palo di Zizzari dopo una splendida combinazione con Soddimo.

 

I VIDEO DELLA FESTA DEI TIFOSI


TUTTO SU PESCARA VERONA

I DIVIETI E LE STRADE CHIUSE IN CITTA'

SINDACATO DI POLIZIA CONTRO LA CONCESSIONE DELLA TRASFERTA AI VERONESI

SALE LA TENSIONE IN VISTA DELLA GRANDE SFIDA FINALE

DIRETTA TV SU RAISPORT 1

LA GARA DI ANDATA: AL BENTEGODI E' 2 A 2

LE DUE SFIDE DI CAMPIONATO

L'ANDATA

IL RITORNO

pb250005


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento