rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Il Pescara piazza il primo colpo di mercato

Definita l'operazione - Mesik con il Nordsjaelland: il difensore arriva la prossima settimana

L'attesa fumata bianca è arrivata da poche ore. Il Pescara ha il suo primo rinforzo di mercato. E' chiusa l'operazione per l'acquisto del 21enne difensore centrale mancino, slovacco, Ivan Mesik. Acquisto a titolo definitivo da parte del Pescara, che si è mosso in anticipo e ha chiuso l'accordo col Nordsjelland, club della massima serie danese. La società biancazzurra pagherà per il cartellino 100mila euro in caso di promozione in serie B. Non solo: il 50% in caso di rivendita futura del difensore spetterà al club danese. Per Mesik un contratto fino al 30 giugno 2025 (con opzione a favore del club per l’anno successivo). Ingaggio di 35mila euro netti per i prossimi sei mesi, con possibilità di aumento nelle stagioni successive in base al rendimento e alla categoria. Il difensore ha scelto Pescara da tempo e ora potrà aggregarsi alla squadra di Colombo in attesa che il suo contratto venga depositato (dal 2 gennaio). Mesik lunedì sarà a Pescara e potrebbe assistere al match dei biancazzurri contro il Taranto all'Adriatico. Martedì svolgerà le visite mediche e potrà iniziare ad allenarsi con i nuovi compagni. Il classe 2001 ha giocato in prestito nell’Odds, serie A norvegese, fino a qualche settimana fa. Per caratteristiche fisiche e tecniche è un giocatore molto simile all’infortunato Pellacani. Un giocatore che in C, se riuscisse ad inserirsi in tempi rapidi, potrebbe fare la differenza.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara piazza il primo colpo di mercato

IlPescara è in caricamento