Domenica, 21 Luglio 2024
Calcio

Pescara, calciomercato: Zeman punta sul riscatto di Merola

L'attaccante è in prestito con diritto con riscatto dall'Empoli, subito dopo la firma del boemo si apriranno le trattative con il 23enne campano e il club toscano

Nel nuovo Pescara, Zeman vorrebbe ripartire in attacco da Davide Merola. Il boemo punta sull’esterno offensivo di Santa Maria Capua Vetere, 23 anni. Merola è arrivato alla fine del mercato di gennaio con la formula del prestito con diritto di riscatto dall’Empoli. Il suo percorso biancazzurro è stato di altissimo livello, anche se era iniziato pochi giorni prima che il boemo tornasse sulla panchina dell’Adriatico. Diciannove partite giocate tra regular season e play-off, otto gol segnati e sei assist sfornati per i compagni. Davvero tanta roba, anche se l’attaccante avrebbe potuto fare anche molto di più su entrambi i fronti, reti e passaggi decisivi, ma spesso è stato sciupone e ha fatto arrabbiare anche il maestro. La sua ascesa nei professionisti è dovuta alle intuizioni di Zeman fin dalla passata stagione: a Foggia, arrivato ancora ventenne, Merola viene lanciato subito da titolare in C: gioca 32 partite totali e segna 11 volte, tra campionato, Coppa Italia e play-off. Il talento campano ha conquistato così la chiamata in B del Cosenza, ma in Calabria ha faticato a ritagliarsi uno spazio importante da agosto a gennaio: 14 apparizioni, un gol e un assist. In vista della prossima stagione, anche lo stesso attaccante non vorrebbe steccare: il progetto ambizioso del Pescara, con il boemo in panchina, potrebbe affascinarlo, anche se per lui significherebbe giocare per il terzo di fila in C. Si aprirà nei prossimi giorni la fase delle trattative. Quella con gli agenti del calciatore, la Gea Group di Alessandro Moggi (che gestisce anche gli altri biancazzurri Cuppone, Kolaj e Ingrosso). E quella con l’Empoli: Sebastiani e Delli Carri sono in ottimi rapporti con il presidente dei toscani Corsi e proveranno, una volta trovata l’intesa con Merola, a trovare un’intesa sul prezzo del cartellino. Non sarà un percorso facile. Ma, come già fatto con determinazione un anno fa, il ds del Pescara intende costruire una squadra di giocatori di proprietà e per questo vorrebbe inserire tra i venti giocatori già sotto contratto anche il forte esterno cresciuto nell’Inter.


Torna Chiarella?

Con Merola, potrebbe entrare nella nuova batteria di esterni del tridente zemaniano il pennese Marco Chiarella, 21 anni. L’attaccante è reduce da una stagione da grande protagonista in serie D con il Catania: 20 partite, 5 gol e 3 assist. In Sicilia vorrebbero trattenerlo nel progetto ambizioso degli etnei, rilanciati dalla proprietà italoaustraliana di Pelligra. Chiarella, però, è legato al Delfino (era in tribuna nelle gare dei play-off contro Entella e Foggia) e ha già esordito in C nel 2021/2022 con Auteri, prima di subire un brutto infortunio ad una spalla che lo ha tenuto ai box praticamente per un’intera stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, calciomercato: Zeman punta sul riscatto di Merola
IlPescara è in caricamento