Sport

Sacchi elogia Zeman: "Un maestro non sempre compreso"

L'ex ct ed ex allenatore del Milan, oggi a Chieti per ricevere il Premio Prisco, ha speso belle parole per il boemo: "Ha cercato di vincere nel nostro Paese con merito, ma non sempre ha avuto fortuna"

"Zeman è un grande maestro di calcio. Le sue squadre hanno uno stile in un Paese dove poche cose hanno uno stile. Quindi uno va alla partita, non conosce chi è l'allenatore, poi vede la partita e dice: è una squadra di Zdenek". Arrigo Sacchi - oggi a Chieti per ritirare un riconoscimento nell'ambito del XV Premio Prisco - ha fatto i complimenti al tecnico boemo del Pescara, fresco 70enne e prossimo a guidare i biancazzurri anche nel prossimo torneo di serie B, dopo una amara retrocessione.

ARRIGO SACCHI ELOGIA IL PESCARA DI ZEMAN

"Zeman - ha detto l'ex tecnico del Milan ed ex ct azzurro - ha dato molto al calcio. Non sempre è stato compreso, non sempre ha avuto fortuna, a volte avrà commesso anche degli errori come tutti quanti noi, però ha dato veramente tanto. Lui ha cercato di vincere attraverso il merito e la superiorità, in un Paese che non sempre riconosce il merito e la bellezza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sacchi elogia Zeman: "Un maestro non sempre compreso"

IlPescara è in caricamento