Traffico nel caos su autostrada A14 e Circonvallazione, Masci: "Servono provvedimenti urgenti"

Il primo cittadino pescarese, nel sottolineare la paralisi del traffico sia sull'A14 che lungo la circonvallazione chiede «provvedimenti urgenti per tornare alla normalità»

Anche il sindaco di Pescara, Carlo Masci, si associa al coro di proteste dei suoi colleghi di Montesilvano, Città Sant'Angelo e Silvi riguardo al caos che si sta creando negli ultimi giorni sulla viabilità cittadina dopo i blocchi sull'autostrada A14.
Il primo cittadino pescarese, nel sottolineare la paralisi del traffico sia sull'A14 che lungo la circonvallazione e la via Nazionale Adriatica chiede «provvedimenti urgenti per tornare alla normalità».

Basti ricordare che nella sola giornata di ieri, martedì 7 gennaio, si sono registrati 12 km di code tra Pescara Sud e Pescara Ovest, 16 a Città Sant.Angelo - con due ore di stop -  5 tra Pescara Nord e Pineto.

Questo quanto chiede Masci:

«La paralisi del traffico da, verso e intorno alla nostra città sta colpendo in modo importante non solo le attività economiche e i privati che sono costretti a spostarsi in auto per ragioni di lavoro e di studio, ma più in generale nega di fatto il diritto alla libera circolazione dei cittadini. Nonostante il problema sia esterno all’abitato di Pescara, non meno importanti sono i danni che tutti i pescaresi stanno subendo dopo la decisione della magistratura di Avellino di sequestrare il viadotto Cerrano e chiudere il casello di Roseto. A mio avviso non si possono scaricare gli annosi e irrisolti problemi giudiziari sulle comunità di cittadini che sono costretti ora a vivere con inquinamento e gas di scarico, oltre che con i blocchi totali della viabilità. Le amministrazioni comunali nello stesso tempo si trovano a fronteggiare uno stato di emergenza  derivante da decisioni che provocano inevitabilmente drammatiche conseguenze sulla vita delle persone. Chiedo quindi che si intervenga a porre fine a questo stato di cose, che coinvolge in particolare centinaia di mezzi pesanti, e si riporti alla normalità una situazione che è palesemente non sostenibile».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre il sindaco fa sapere come la polizia municipale di Pescara nelle ultime ore sta infatti monitorando il territorio e controllando i confini con Montesilvano, all’altezza della circonvallazione, per verificare eventuali criticità che possano interessare la città. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Paura sul ponte Flaiano, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

Torna su
IlPescara è in caricamento