rotate-mobile
Politica

Testa e Sigismondi (Fratelli d'Italia) sul Marsilio e il caso Carfagna - Gelmini: "Ipocrisia dal centrosinistra"

Il segretario regionale di FdI, Etelwardo Sigismondi e il capogruppo in consiglio regionale, Guerino Testa, intervengono dopo le polemiche scoppiate per le parole del presidente della Regione nei confronti di Mariastella Gelimini e Mara Carfagna

Pieno sostegno a Marsilio dal segretario regionale di FdI, Etelwardo Sigismondi e dal capogruppo in consiglio regionale, Guerino Testa, dopo la polemica scoppiata per le parole del presidente della Regione in riferimento alla decisione di Mara Carfagna e Mariastella Gelmini di lasciare Forza Italia. Marsilio infatti aveva commentato la loro decisione facendo soprattutto riferimento alle reazioni del centrosinistra sulla scelta di lasciare il partito di Berlusconi dopo la mancata fiducia al governo Draghi:

"Il Presidente Marsilio ha avuto il coraggio di denunciare l'ipocrita atteggiamento del centrosinistra che ti denigra se sei nel centrodestra e ti osanna se passi dalla  sua parte. Per questo, Marsilio, viene bersagliato in queste ore: per aver ricordato come la sinistra sia abituata a offendere le donne impegnate in politica nel centrodestra. Un trattamento tenuto nel recente passato, anche nei confronti delle due ministre, Carfagna e Gelmini, e che oggi il solito centrosinistra fa finta di non ricordare. Sono gli stessi vergognosi attacchi mediatici riservati dalla sinistra al nostro presidente Giorgia Meloni e alle donne di Fratelli d'Italia ma in questo caso non si assiste a nessuna censura da parte di chi oggi si indigna per le affermazioni di Marsilio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testa e Sigismondi (Fratelli d'Italia) sul Marsilio e il caso Carfagna - Gelmini: "Ipocrisia dal centrosinistra"

IlPescara è in caricamento