rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica Centro

Spostamento mercatino africano, soldi da Regione e Comune per il trasloco?

Scoppia la polemica relativa alla possibilità che il trasloco del mercatino africano, che attualmente si trova in via De Gasperi, possa essere finanziato da Regione o Comune. Forza Italia: "Soldi pubblici per un mercatino abusivo?"

Ancora polemiche in merito al trasloco del mercatino africano, che dalla zona stazione è stato spostato qualche mese fa in via De Gasperi ma che, come vorrebbe l'amministrazione comunale, potrebbe essere nuovamente dirottato in un'altra zona della città.

Dopo il duro no del movimento "Liberi in Piedi" e di Marco Forconi, arrivano le critiche da Forza Italia che, con il capogruppo alla Regione Sospiri, commenta la possibilità che vengano spesi fondi regionali o comunali per il trasferimento.

Secondo Sospiri, il mercatino abusivo degli extracomunitari va semplicemente smantellato, e dunque non possono essere utilizzati fondi pubblici per il suo spostamento in un'altra zona. Sull'attuale ubicazione, l'esponente regionale di Forza Italia sottolinea come siano completamente assenti condizioni di sicurezza danneggiando anche l'immagine della città.

"Non consentiremo alla Regione Abruzzo di finanziare l’operazione di trasloco, né quella di sistemazione dell’area individuata. Non comprendiamo perché la Regione, che tartassa i commercianti regolari con tasse e imposte di ogni tipo, dovrebbe ora spendere soldi per realizzare un nuovo mercatino etnico a vantaggio di operatori che non pagano le tasse, non fatturano, e spesso vendono merce contraffatta" ha aggiunto Sospiri annunciando proteste e manifestazioni anche in Comune per evitare che l'amministrazione comunale possa spendere soldi per questo trasferimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spostamento mercatino africano, soldi da Regione e Comune per il trasloco?

IlPescara è in caricamento