menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pdl e Pastore su Sospiri: "Piena fiducia, massima unità"

Sul "caso" delle dimissioni ritirate da parte di Lorenzo Sospiri, interviengono il Gruppo Consiliare del Pdl ed il senatore Pastore, che commentano anche il Piano Triennale: "Massima fiducia a Sospiri, piena condivisione riguardo gli obiettivi e le opere pubbliche da realizzare a Pescara"

Sul "caso" delle dimissioni ritirate da parte di Lorenzo Sospiri per quanto concerne la carica di capogruppo consiliare del Pdl, arrivano i commenti dello stesso gruppo consiliare di maggioranza e del senatore Pastore.

"Massima fiducia a Lorenzo Sospiri, che abbiamo invitato a rimanere a capo del gruppo consiliare del Pdl, per l'eccellente lavoro svolto in questi mesi a tutela degli interessi della città. Una figura importante al fianco del sindaco Mascia, che ovviamente occupa il ruolo centrale nell'amministrazione"ha dichiarato il gruppo consiliare di maggioranza.

Dello stesso parere anche il Senatore Pastore, che ha focalizzato l'attenzione sul Piano Triennale che verrà presentato nei prossimi giorni, un documento pienamente condiviso da tutto il partito e dagli alleati. "Un Piano che dimostra la massima coesione, e nel quale saranno valutati anche i progetti e le proposte dei partiti vicini al Pdl, come Pescara Futura e la Lista Teodoro. Mi riferisco in particolare alla "pedonalizzazione" della riviera ed al collegamento sotterraneo fra le due riviere." commenta il senatore Pastore.

AGGIORNATO ALLE ORE 13 DEL 4 NOVEMBRE 2009



Ho avuto una lunga chiacchierata in mattinata con il sindaco Luigi Albore Mascia, grazie alla quale ci siamo chiariti, ed ho deciso di accettare il suo invito a ritirare le dimissioni ed a rimanere in carica per continuare quel duro e necessario lavoro che stiamo svolgendo e che ci attende per i prossimi mesi, con il Piano Triennale delle Opere Pubbliche".

Così Lorenzo Sospiri ha annunciato di aver ritirato le proprie dimissioni, e quindi di essere ancora il capogruppo consiliare del Pdl.

La decisione è arrivata al termine del vertice del gruppo che si è tenuto in Comune, alle ore 19, durante il quale si è anche discusso del Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

"Un Piano Triennale che ci consentirà di attuare molti degli obiettivi che ci siameo prefissati per far rinascere Pescara dopo sei anni di buio. Fra questi, l'arredo urbano di viale Bovio, la riqualificazione di via Raffaello, ed ancora la ristrutturazione ed il rilancio dei mercati coperti. Oltre alle grandi opere" continua Sospiri.

"Dovrò impegnarmi al massimo per conciliare al meglio tutti i miei impegni, ma intendo proseguire la collaborazione con l'amico Mascia per realizzare quel programma che abbiamo presentato agli elettori e che ha avuto la fiducia di oltre 40mila cittadini" conclude l'esponente del Pdl.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento