Politica Rancitelli / Via Lago di Borgiano

Sgomberi via Lago di Borgiano, Sinistra Italiana: "Premiate gli assistenti sociali"

Il partito ha proposto di assegnare il Ciattè d'Oro "per il lavoro svolto e per il supporto offerto alle famiglie". L'appello dei consiglieri comunali Santroni e Martelli al sindaco di Pescara Marco Alessandrini

Assegnare il riconoscimento del 'Ciattè d'Oro' al team di assistenti sociali del Comune di Pescara che si è occupato di supportare le famiglie che hanno dovuto lasciare le tre palazzine Ater di via Lago di Borgiano in seguito all'ordinanza di sgombero firmata dal sindaco perché a rischio crollo. Lo chiede il gruppo consiliare di Sinistra Italiana che ha inviato una lettera al primo cittadino Marco Alessandrini.

"È un riconoscimento necessario per il lavoro svolto e il supporto dato alla popolazione durante lo sgombero delle palazzine Ater - affermano Daniela Santroni e Ivano Martelli di Sinistra Italiana - Cogliamo l'occasione per ringraziare ancora una volta queste dieci lavoratrici e tutti coloro che si stanno applicando per fronteggiare questa emergenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberi via Lago di Borgiano, Sinistra Italiana: "Premiate gli assistenti sociali"

IlPescara è in caricamento