Politica Farindola

Dopo la tragedia di Rigopiano arriva la richiesta di Farindola: "Includerci nel Cratere sismico"

Il sindaco Ilario Lacchetta si rivolge pubblicamente alla Regione Abruzzo e al Governo: "Servono strade e scuole. Questi cittadini sono stufi di essere considerati di serie B e hanno tutto il diritto di avere queste risposte da chi ci amministra a livello sovraordinato"

"È necessario che il Comune di Farindola sia incluso nella zona del Cratere sismico per avere una serie di agevolazioni, ed è per questo che giovedì pomeriggio abbiamo convocato il consiglio comunale, durante il quale emergerà l'istanza di richiesta di entrata nel Cratere". Lo ha annunciato il sindaco di Farindola, Ilario Lacchetta, a margine di una conferenza stampa convocata per presentare un'indagine difensiva preventiva dell'amministrazione comunale sulla vicenda della valanga che ha travolto l'hotel Rigopiano causando alla fine ben 29 vittime.

"È un momento veramente difficile - ha spiegato il sindaco - Noi abbiamo necessità di chiedere con determinazione alla Regione e al Governo che vengano attuate e attivate misure non convenzionali per il rilancio della nostra area. Prima ancora del turismo parlo dell'infrastrutturazione principale, parlo di viabilità, parlo delle scuole, parlo della sanità. Senza queste è impossibile garantire anche i diritti minimi della Costituzione a questi cittadini che sono stufi di essere considerati di serie B e che hanno tutto il diritto di avere queste risposte da chi ci amministra a livello sovraordinato". 

Intanto l'ingegnere Giorgio Morelli, già responsabile di Meteomont Abruzzo, ha presentato uno studio secondo il quale emerge che sono rimasti "inascoltati" sin dal 1999 gli allarmi lanciati dal Comune di Farindola agli Enti preposti in tema di protezione civile: "Se questi avvertimenti fossero stati ascoltati, avrebbero potuto darci una mano", ha dichiarato Morelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la tragedia di Rigopiano arriva la richiesta di Farindola: "Includerci nel Cratere sismico"

IlPescara è in caricamento