menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Costantini (Idv): fusione di Pescara con Spoltore e Montesilvano

Il capogruppo Idv alla Regione Costantini ha avanzato la proposta di fondere in un'unica città Pescara, Montesilvano e Spoltore. "E' giunto il momento di superare divisioni solo di facciata"

Il capogruppo Idv alla Regione Costantini propone di fondere in un'unica città Pescara, Montesilvano e Spoltore.

Secondo Costantini, vanno superate le divisioni di facciata scollegate dalla realtà del territorio, per affrontare con concretezza il futuro.

Per l'esponente dell'Idv, le tre città sarebbero ormai un'unica entità, ed un diverso assetto organizzativo permetterebbe di risparmiare decine di milioni di euro, fra enti e burocrazia; contemporanetamente, un unico livello decisionale permetterebbe di migliorare i servizi.

"La nascita di una Citta' di 200.000 abitanti, oltre a ribadirne la funzione di Citta' guida dello sviluppo dell'intera regione, la renderebbe, di fatto, il piu' grande polo di attrazione di servizi e di investimenti dell' intero Adriatico; le uniche resistenze potrebbero arrivare per motivi di campanilismo o per le poltrone" conclude Costantini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento