rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Pescara, emergenza anziani soli: sono 13 mila in città

Il gruppo consiliare PD ha pubblicato i dati relativi alle persone anziane sole che vivono in città. Sono infatti circa 13 mila gli over 75 che rischiano di diventare invisibili per il resto della società

A Pescara vivono circa 13 mila anziani soli.

E' il dato mostrato dal gruppo consiliare del PD, che chiede interventi concreti e progetti per evitare l'isolamento di queste persone, che rischiano di cadere in stati di solitudine e depressione.

"In considerazione di ciò riteniamo necessario creare un intervento che vada a colmare questa grave situazione con una iniziativa che abbiamo pensato di chiamare appunto “Angeli della solitudine”.

Si tratta innanzi tutto di un’opera di sensibilizzazione nelle scuole con ragazzi e ragazze da 18 anni in su." ha detto il capogruppo al Comune Di Pietrantonio, che punta a coinvolgere ragazzi e giovani per 12/16 mesi di volontariato per dare sostegno agli anziani soli. A loro verranno dati dei punti per i CV lavorativi, sotto supervisione dell'amministrazione comunale.

"E’ evidente che occuparsi della solitudine degli anziani significa occuparsi dell’enorme costo sociale che questa condizione determina.

A tal proposito, naturalmente vanno incrementate tutte quelle iniziative di aggregazione che già esistono sul territorio come l’assistenza domiciliare, l’assistenza integrata e i centri sociali" ha detto Di Pietrantonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, emergenza anziani soli: sono 13 mila in città

IlPescara è in caricamento