Politica

I consiglieri Pd sulle Naiadi: "Mentre la destra litiga l'impianto resta chiuso, lavoratori umiliati"

I consiglieri comunali Francesco Pagnanelli, Piero Giampietro, Stefania Catalano e Marco Presutti commentano la vicenda relativa alla mancata riapertura dell'impianto sportivo di Pescara

Le Naiadi restano chiuse mentre il centrodestra litiga pubblicamente. Nuovo attacco dei consiglieri comunali PD Francesco Pagnanelli, Piero Giampietro, Stefania Catalano e Marco Presutti sulla questione della riapertura dell'impianto sportivo che ad oggi non vede prospettive immediate per la ripresa delle attività sportive.

Secondo i consiglieri, si tratta di una situazione insostenibile con i lavoratori presi in giro e umiliati, che vivono un incubo senza sapere quale sarà il loro desitno:

"Il centrodestra in Comune e in Regione si sta rendendo protagonista di una delle pagine più tristi per lo sport e per la storia del glorioso impianto delle Naiadi, proprio mentre un pescarese come Francesco Di Fulvio vince la Champions League di pallanuoto. Il centrodestra, dopo aver fatto sfumare la stagione estiva, ora ha il dovere di rimediare velocemente ai suoi danni e chiedere scusa ai pescaresi, che non sono per nulla interessati alle guerre interne che stanno dilaniando il centrodestra"

Ricordiamo che la questione delle Naiadi è al centro del dibattito politico ormai da settimane, con i lavoratori che sono scesi in piazza per chiedere risposte immediate dalle istituzioni locali competenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I consiglieri Pd sulle Naiadi: "Mentre la destra litiga l'impianto resta chiuso, lavoratori umiliati"

IlPescara è in caricamento