Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Marsilio e Liris esultano per il passaggio del Giro: “Una vetrina per la nostra regione”

Il Giro ha attraversato anche alcune città del Pescarese come Montesilvano e Spoltore. Ecco le dichiarazioni del governatore e dell’assessore regionale allo sport

A margine della partenza, questa mattina, della 7a tappa del Giro d’Italia Notaresco-Termoli, il governatore Marsilio ha parlato di “una grande occasione per promuovere il territorio: rappresenta una vetrina straordinaria per le nostre eccellenze naturali, storiche e culturali”. E ha aggiunto:

“La corsa rosa coinvolgerà i centri della costa e della montagna abruzzese, dalla Costa dei Trabocchi a Campo Felice, dove è previsto peraltro un arrivo inedito. Ringrazio le istituzioni, l’assessore Liris, i sindaci e i presidenti di Provincia, che hanno collaborato affinché questo grande evento potesse rappresentare una opportunità di promozione del nostro Abruzzo”.

Il Giro ha attraversato anche alcune città del Pescarese come Montesilvano e Spoltore. Sul palco di Notaresco, l’assessore regionale allo sport Liris ha detto: “Crediamo molto nei grandi eventi e il Giro d’Italia, che considero il “Sanremo dello sport”, è un'occasione di riscatto per il territorio. Dopo quasi due anni di chiusure a causa della pandemia, questo evento simboleggia la ripartenza. E noi abbiamo avuto il coraggio di proporlo alle nostre comunità e in sicurezza. Stiamo costruendo un rapporto forte con gli organizzatori del Giro d’Italia: molti centri abruzzesi ci chiedono di ospitare una tappa della corsa rosa per i prossimi anni. E noi ci saremo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsilio e Liris esultano per il passaggio del Giro: “Una vetrina per la nostra regione”

IlPescara è in caricamento