rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Nuova Pescara: Mercante (M5S), "Avviare il processo legislativo"

Il consigliere regionale interviene sul caso della Nuova Pescara: "Mi aspetto che il governatore D'Alfonso e i consiglieri di maggioranza rispettino la volontà popolare"

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Riccardo Mercante, interviene sul caso della Nuova Pescara, "in cui il risultato plebiscitario del referendum dimostra chiaramente che i cittadini dei tre Comuni si sentono parte di un'unica dimensione sociale, culturale, economica e territoriale". Mercante contesta il fatto che, nonostante la vittoria dei sì, non sia stato ancora avviato il processo legislativo per dare vita al nuovo Comune.

"L'inerzia della Regione - continua Mercante - dimostra che la maggioranza non si e' resa conto, o forse fa finta di non rendersene conto, della situazione in cui versano le casse comunali di Pescara e Montesilvano, da mesi in condizione di predissesto. Tutto ciò si traduce nella necessita' di aumentare le tasse a carico dei residenti, nella riduzione della qualita' e quantita' dei servizi ai cittadini, nell'impossibilita' da parte degli Enti di adottare misure di sostegno nei confronti dei piu' bisognosi. Problematiche che potrebbero facilmente essere risolte con l'istituzione del nuovo Comune e la conseguente possibilita' di disporre dei cospicui finanziamenti statali e regionali e di tutte le altre misure premianti previste nel caso di fusione".

Cio', secondo Mercante, e' ancor piu' vero se si considera che con un emendamento del Governo alla legge di stabilità e' stata introdotta l'esenzione dal patto di stabilita' per cinque anni in favore dei Comuni appena istituiti.

"In un periodo di crisi economica cosi' grave come quello che sta vivendo oggi il nostro Paese - afferma il consigliere grillino - non e' possibile procrastinare ulteriormente interventi di razionalizzazione degli apparati amministrativi. E' questa l'unica strada percorribile per dare nuovo slancio e far ripartire il nostro territorio. Questo i cittadini lo hanno capito e dimostrato con la scelta del 25 maggio scorso".

A breve la proposta di legge per l'istituzione della Nuova Pescara approdera' in consiglio, e in quella sede Mercante si aspetta che il governatore Luciano D'Alfonso e tutti i consiglieri di maggioranza "rispettino, in accordo con gli intendimenti costantemente manifestati sin dalla campagna elettorale, la volonta' popolare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Pescara: Mercante (M5S), "Avviare il processo legislativo"

IlPescara è in caricamento