menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Masci scrive a Marsilio sui positivi e screening di massa: "A Pescara indice di contagiosità allo 0,41%"

Il sindaco ha anche fatto sapere che intende lasciare aperto un punto prelievi comunale fino alla fine dell'emergenza sanitaria

Dopo le parole di ieri del presidente Marsilio in merito alla percentuale di positivi emersa nell'area metropolitana di Pescara a seguito dello screening di massa, il sindaco Masci ha inviato una lettera al governatore riguardante proprio l'argomento e i controlli effettuati in città per riuscire ad individuare gli asintomatici contagiati dal Covid.

Marsilio, lo ricordiamo, aveva sollecitato la prosecuzione dei test di massa considerando che nell'area metropolitana pescarese il tasso di positivi era doppio rispetto alle altre grandi città abruzzesi, per impedire un nuovo aumento dei casi sul territorio. Nella lettera Masci evidenzia come il sindaco e l'amministrazione comunale abbiano, assieme ai cittadini, compreso fin da subito la gravità della situazione già lo scorso anno, adottando qualsiasi accorgimento ed investimento per contrastare la pandemia, primo fra tutti l'ospedale Covid

Lo testimonia la storia recente, lo testimoniano i numeri. Il recentissimo screening ha avuto un importante e oggettivo riscontro, secondo la sintesi che qui
segue:

  • Tamponi effettuati nel cd. screening di massa: 11.942 (81 positivi)
  • Tamponi nelle scuole (comprensivi di personale docente e Ata di 15 istituti pubblici, di cui uno a  Montesilvano): 8.220 (5 positivi)
  • Tamponi Coop Ausl: 200 (-)
  • Tamponi Rai: 56 (-)
  • Tamponi Questura: 219 (-)
  • Tamponi Polgai: 30 (-)

Per un totale di 20.667 tamponi, con 86 positivi che fissano l’indice di contagiosità allo 0,41%.

Il sindaco ha aggiunto che, grazie all'accordo raggiunto con la Asl , sono state coinvolte forze dell'ordine e forze pubbliche per i tamponi, con un cronoprogramma che si concluderà il 4 febbraio, e successivamente sarà la volta del personale dell'agenzia delle entrate e tribunale. Inoltre, a breve partirà anche lo screening nelle scuole medie della città:

Nello stesso tempo è mia intenzione mantenere attivo un punto fisso per l’effettuazione di tamponi al fine di tenere sotto controllo l’incidenza di asintomatici sulla popolazione pescarese, ai fini di adottare ogni più proficua misura di prevenzione e profilassi.

L’invito da Lei rivolto a non abbassare la guardia e al fare il possibile per individuazione e contenimento del contagio risponde a una precisa filosofia politica della Città e mia personale, già adottata, e che porta ad adoperarci nel presente e in prospettiva, sino a quando non supereremo la fase critica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento