rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Il sindaco Masci sull'anniversario della nascita di Ennio Flaiano: "Auspico che le spoglie possano tornare a Pescara"

Il primo cittadino è intervenuto in occasione dell'anniversario della nascita dell'intelettuale che ricorre oggi 5 marzo

Anche il sindaco di Pescara Carlo Masci è intervenuto in occasione dell'anniversario della nascita di Ennio Flaiano, avvenuta il 5 marzo 1910. Il primo cittadino ha commentato la ricorrenza sul sito dell'Anci (Associazione nazionale comuni italiani), ribadendo che l'auspicio è che le spoglie del noto intellettuale possano tornare in città al più presto, magari per la cinquantesima edizione dei Premio internazionale Flaiano. Masci lo ricorda come un punto di riferimento per la grande stagione del cinema italiano:

“Aforista sagace, arguto e padre nobile della grande stagione del cinema italiano, penna raffinata che non ha mai riconosciuto padroni e convenienza. A mezzo secolo dalla scomparsa dobbiamo riconoscere la qualità e l’importanza del suo contributo alla cultura italiana, il cinema sarebbe stato meno grande senza l’apporto di Flaiano, e la nostra lingua non avrebbe mai conosciuto un arricchimento divenuto internazionale con creazioni quali dolcevita o paparazzi. L’auspicio è che per la 50a edizione del Premio internazionale Flaiano possa tornare alla sua città, simbolo e patrimonio, risorsa, motivo di orgoglio ed espressione della nostra cultura.” Ricordiamo che Ennio Flaiano è sepolto a Maccarese dove la tomba è curata da un pescatore a lui legato per motivi affettivi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Masci sull'anniversario della nascita di Ennio Flaiano: "Auspico che le spoglie possano tornare a Pescara"

IlPescara è in caricamento