Marsilio riconfermato primo vicepresidente dell’Euroregione Adriatico Ionica

L'assemblea dopo le questioni statutarie ha affrontato un evento tematico collaterale sul turismo organizzato con il supporto del Progetto Turismo Sostenibile (Programma Interreg Med)

Marco Marsilio, presidente della giunta regionale abruzzese, è stato riconfermato primo vicepresidente dell’Euroregione Adriatico-Ionica nel corso della 17esima assemblea annuale che si è svolta online.
L'assemblea dopo le questioni statutarie ha affrontato un evento tematico collaterale sul turismo organizzato con il supporto del Progetto Turismo Sostenibile (Programma Interreg Med).

«L’incarico rinnovato al presidente Marsilio», si legge in una nota, «conferma l’importante ruolo che la Regione svolge anche in un contesto internazionale».

Marsilio ha ribadito l’importanza dell’azione comune di tutte le Regioni aderenti a sostenere una comune azione all’Unione Europea allo scopo di rafforzare i collegamenti e le infrastrutture dell’area, con particolare riferimento alla revisione dei corridoi di trasporto (rete Ten-t) attraverso il collegamento da nord a sud ma anche da Civitavecchia in direzione dell’Est Europa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento