rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Politica

Manutenzione del verde, il Comune avvia gli interventi nei comparti 3 e 4 della riserva dannunziana [FOTO]

A riferirlo l'assessore comunale al Verde Gianni Santilli che fa il punto sulle attività che si stanno svolgendo in città tra manutenzione e nuove piantumazioni

Il Comune ha avviato i lavori di manutenzione del verde nei comparti  3 e 4 della riserva dannunziana, mentre proseguono quelli nel comparto 5 (la riserva integrale) propedeutici anche all'attesa apertura di via Pantini. Strada quest'ultima che diventerà quella destinata al traffico veicolare con la chiusura di via della Bonifica perché si possa procedere con l'accorpamento della pineta.

Il comparto 5, come noto, è quello che è stato maggiormente danneggiato dal devastante incendio del primo agosto 2021 e ci sono voluti due anni perché si potesse iniziare con la rimozione degli alberi morti. Questo al fine di consentire loro e nello specifico ai pini, di far cadere le pigne e far rinascere le nuove piante che, insieme a quelle sempre autoctone che saranno ripiantumate, dovranno far rinascere la riserva. Danni che si sono registrati anche negli altri comparti, il tre in particolare, e dove pure le attività di rimozione sono iniziate.

Per quanto riguarda l'intervento che il Comune ha iniziato per la cura del verde nei comparti 3 e 4 a fare il punto è l'assessore comunale al Verde Gianni Santilli che torna a parlare anche delle piantumazioni cui si procederà nei prossimi giorni e degli altri interventi di manutenzione del patrimonio arboreo della città.

Manutenzione del verde: gli interventi nei comparti 3 e 4 della riserva dannunziana

“Sono in corso i lavori all'interno della pineta dannunziana per la cura del verde – spiega -. Si tratta di un intervento promosso dal Comune che sta interessando i comparti 3 e 4, quest'ultimo quello con il laghetto, che vogliamo rendere sempre più accoglienti per i cittadini, seguendo le indicazioni degli uffici sia per quanto riguarda la tempistica sia per le modalità di intervento”.

“Nei mesi scorsi abbiamo già dato il via ai lavori nel comparto 5 per far rinascere quella porzione di Pineta profondamente danneggiata dall'incendio del primo agosto 2021: lì bisognava necessariamente attendere che la natura facesse il suo corso, tant'è che abbiamo assistito alla rinascita del verde”, spiega. Proprio in quel comparto fu annunciato l'inizio dell'intervento che ora si è spostato anche negli altri due comparti. L'occasione anche per vedere alcuni dei nuovi pini, alcuni piantati e altri rinati dalle pigne di quegli alberi che hanno così completato la loro funzione nonostante fossero morti subito dopo il disastroso incendio.

“In questi giorni siamo impegnati anche per la potatura delle tamerici sul lungomare nord”, torna a ribadire dopo aver replicato ancora una volta alle critiche rivoltegli. L'intervento è stato fatto “lato mare, fino al confine con Montesilvano per poi provvedere sul lato monti, comprese alcune traverse. La potatura è stata già effettuata, invece, sul lungomare sud”, aggiunge. Zona questa dove a far esplodere le polemiche con un botta e risposta tra opposizione e maggioranza, è stata la rimozione degli oleandri.

“A breve - conferma infine Santilli - saranno affidati dal Comune i lavori per la piantumazione di altri 24 alberi che interesserà, tra l'altro, viale Bovio e via Raffaello. Strada quest'ultima in cui – conclude - già la prossima settimana sarà effettuata una prima tranche di 20 piantumazioni e poi arriverà una seconda parte”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione del verde, il Comune avvia gli interventi nei comparti 3 e 4 della riserva dannunziana [FOTO]

IlPescara è in caricamento