menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per via Di Sotto l'assessore Albore Mascia lancia una proposta: "Un'isola spartitraffico per rallentare le automobili"

L'assessore comunale ha lanciato una proposta che però ora dovrà essere valutata dai dirigenti e tecnici per verificarne la fattibilità

Ancora polemiche e discussioni animate in città in merito alla questione dell'autovelox in via Di Sotto che, lo ricordiamo, fino ad ora ha comminato circa 15.500 sanzioni provocando le reazioni e la rabbia degli automobilisti, dei residenti e dei commercianti della zona.

L'assessore comunale Albore Mascia ha avanzato l'ipotesi di realizzare un'isola spartitraffico nel punto dove si trova ora l'autovelox, che obbligherà le auto a rallentare consentendo il passaggio in sicurezza di eventuali pedoni che attraversano la strada, considerando anche la vicinanza con la scuola Virgilio.

Prima però andrà valutata dal settore tecnico e dai dirigenti comunali la fattibilità di questa proposta, e solo successivamente alla realizzazione dell'isola spartitraffico si potrà pensare ad un innalzamento del limite di velocità, richiesto a gran voce dai cittadini che vorrebbero subito questo intervento per evitare nuovi salassi per le multe. Attualmente il limite fissato è di 30 km/h anche in discesa.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento